Olio di Neem per cani e gatti: come utilizzarlo

L'olio di neem per gli animali

L'olio di neem, per i nostri amici a quattro zampe, è il più efficace rimedio naturale contro i parassiti, in particolar modo contro zecche, pulci e zanzare che, oltre a creare fastidi e disagio ai nostri animali, possono essere portatrici di malattie.

I prodotti antiparassitari che sono attualmente in commercio, a causa delle loro proprietà chimiche, possono essere pericolosi per la salute degli animali.

È proprio per questo che è preferibile utilizzare antiparassitari con sostanze naturali, poiché diminuiscono di gran lunga il rischio che nell'animale possano scaturire reazioni allergiche.

L'efficacia (se il prodotto è di qualità) è garantita e ne è la controprova che l'olio di neem è particolarmente utilizzato anche dall'uomo, come repellente contro i parassiti del cuoio capelluto, quali ad esempio gli acari della scabbia, i pidocchi e contro le punture d'insetti.

Dopo aver ispezionato il pelo del cane o del gatto, si può usare qualche goccia di olio di neem puro direttamente sul pelo, oppure impregnando il collare. Inoltre, è possibile preparare lozioni da spalmare sulla zona interessata o nebulizzarle nell'ambiente.

L'olio di neem è un olio vegetale che si ottiene spremendo a freddo i semi della pianta di neem, Azadirachta Indica, che fa parte della famiglia delle Meliacee.

All'interno dei semi è presente una concentrazione di principi attivi che permettono di contrastare, oltre parassiti ed insetti, anche batteri, virus e funghi.

L'olio di neem ha proprietà idratanti, rigeneranti, emollienti e ristrutturanti, rendendosi altamente efficace per le erezioni cutanee sia umane che degli animali.

Questo olio, oltre ad essere miracoloso su punture o morsi di parassiti ed insetti, è un ottimo rimedio cicatrizzante in caso di graffi e morsi di altri animali.

Utilizzo dell'olio di neem come antipulci per animali

olio di neem per cavalliGrazie all'azione dei suoi composti attivi, l'olio di neem tiene lontano da cani e gatti (e animali quali cavalli, conigli, ecc.) gli insetti molesti ed è in grado di alleviare i sintomi di punture e morsi.

In particolare, l'olio agisce su più fronti: inibisce l'appetito degli insetti, stimola l'azione dei neuroni che bloccano la fame, altera le regolazioni ormonali della crescita, inibisce l'ovodeposizione e scongiura la possibilità di far schiudere le uova, elimina gli insetti nocivi e sterilizza gli insetti adulti.

L'olio di neem è composto esclusivamente da elementi naturali e biodegradabili e, a differenza degli antiparassitari presenti in commercio, non è nocivo per gli insetti utili come le api e, soprattutto, per i nostri amici animali.

L'olio di neem, oltre ad essere un eccezionale antiparassitario che non presenta alcun tipo di elemento chimico, è in assoluto il migliore repellente contro pappataci, flebotomi e zanzare.

È utile anche contro le infestazioni da pulci, dato che è in grado di sterminare sia lo stadio adulto, ma anche le larve e le uova.

Quando viene applicato e sfregato sul pelo degli animali, crea un effetto barriera e al tempo stesso sfiamma e lenisce la cute irritata dalle punture degli insetti, creando immediato sollievo.

È un’ottima alternativa alle classiche lozioni antiparassitarie per cani e gatti contenenti farmaci dannosi e prodotti chimici, soprattutto se gli animali, con l'intento di togliere il prodotto dal pelo, dovessero ingerirlo.

È possibile realizzare un collare antipulci che può essere un ottimo rimedio sia per cani che per gatti e può essere facilmente realizzato immergendo una striscia di stoffa nell'olio di neem.

L'olio di neem può anche essere utilizzato puro, applicando 2 o 3 gocce sul pelo dell'animale, oppure può essere usato per preparare lozioni spray da spruzzare direttamente sul pelo dell'animale.

Basteranno poche gocce di olio di neem da diluire in acqua per realizzare un prodotto da spruzzare in casa o sulle coperte, sui cuscini e sui tappeti, per allontanare i parassiti e gli insetti dai nostri amici a quattro zampe.

L’olio di neem, una volta applicato, viene assorbito nel sangue attraverso la pelle e protegge i cani per un determinato periodo di tempo. Inoltre, ha la caratteristica di purificare il sangue, migliorare la salute del sistema immunitario e sostenere il fegato degli animali. Può anche migliorare la salute dei denti degli animali.

L'olio di neem può anche essere diluito nello shampoo per cani aggiungendo un cucchiaino di olio con due cucchiai di shampoo. Occorre miscelarlo pochi minuti prima dell'applicazione, poiché lo shampoo rovina l’olio velocemente, rendendolo inattivo. Lo shampoo verrà massaggiato sulla pelle del cane e lasciato in posa per almeno dieci minuti prima di risciacquare.

Prima di utilizzare l'olio, o qualsiasi altro prodotto per i cani, è necessario trattare una zona limitata, per verificare che l'animale risulti allergici ai suoi principi.

Molte persone usano il prodotto puro (1/2 gocce per zona) direttamente sulle parti in cui si annidano più facilmente i parassiti, ossia orecchie, testa e coda. L’applicazione è necessario ripeterla ogni sette o otto giorni, per garantire l'effetto desiderato.

Alcune persone trovano sgradevole l’odore dell'olio di Neem puro e a loro consigliamo, soprattutto per i trattamenti su animali da compagnia o parti interne della casa, di acquistare l'Olio di Neem PROFUMATO, al sentore di Agrumi.

IMPORTANTE: non applicare mai l'olio di neem sulle ferite aperte, piaghe o tagli e non deve andare in contatto con gli occhi del cane né entrare nella bocca o nel naso.

Olio di Neem per la pulizia della lettiera

olio di neem lettiera gattiLa sabbia della lettiera va cambiata spesso, almeno una o due volte alla settimana qualora i gatti e i cani siano spesso in casa.

Quando si rimuove la sabbia dalla lettiera, è necessario pulire accuratamente la superficie, così da evitare che eventuali residui sfuggano alla pulizia e diventino abitazione di batteri e parassiti.
Per essere sicuri che la lettiera sia sempre pulita ed igienizzata, è consigliato di aggiungere qualche goccia di l’olio di Neem alla sabbia nuova prima di versarla nella lettiera.

Perché pulire le cucce con l'olio di neem

La cuccia è il posto dove i nostri amici animali riposano e recuperano le proprie energie fisiche. Questo ambiente tende ad essere un ottimo rifugio anche per insetti e parassiti che potrebbero nuocere al nostro animale.

Per prevenire punture di insetti o di parassiti, è possibile ricorrere all'olio di neem, che può essere utilizzato tramite uno spray per nebulizzare l'interno della cuccia e disintegrare tutti i parassiti e le loro eventuali larve e uova.

Sarebbe opportuno pulire la cuccia almeno una volta alla settimana o anche più spesso. Per pulire la cuccia è indispensabile utilizzare un antiparassitario naturale poiché rispetta sia l’ambiente che l'animale.

In commercio esistono diversi tipi di cuccia, in materiali diversi, occorre quindi utilizzare prodotti adatti al tipo di materiale della cuccia, che possono essere il legno, la plastica e la stoffa.

È sempre consigliabile utilizzare acqua calda con sapone neutro e qualche goccia di olio di Neem. Dopo aver pulito bene la cuccia, bisogna farla asciugare perfettamente, per tenere pulci e zecche lontane da essa.

Vantaggi dell'olio di neem rispetto ai prodotti chimici

Gli oli naturali consentono di ottenere molti più vantaggi rispetto ai prodotti antiparassitari venduti nei supermercati e nelle profumerie.

Essendo un prodotto naturale, l'olio di neem non contiene agenti chimici aggressivi.

Ha inoltre il vantaggio di avere un costo limitato ed una straordinaria versatilità: quest’olio infatti può avere utilizzi diversi come idratante della pelle, una nutriente maschera per capelli, un efficace antiparassitario e molto altro.

Chi ha già utilizzato l'olio di neem conosce bene le sue virtù: esso è un ottimo alleato della pelle.

Contiene infatti un gran numero di antiossidanti che protegge la pelle dai danni cagionati dagli agenti atmosferici, come l'inquinamento o i raggi uv.

L'olio di neem contiene anche carotenoidi, vitamina E ed acidi grassi, antiossidanti che ritardano l’invecchiamento della pelle, conferendole elasticità. La pelle lo assorbe con molta facilità e, se usato frequentemente, attenua le rughe e schiarisce le macchie della pelle. È indicato anche contro l’herpes e l'acne.

Dunque, l'olio di neem, a differenza dei prodotti chimici, è un prodotto 100% naturale, ecologico e biodegradabile, non è tossico per gli animali, per l'uomo e per le piante, è una soluzione naturale per parassiti come zecche, pulci, acari, acari della scabbia e mosche, debella sia insetti che parassiti dalle zone frequentate dagli animali, stimola le difese degli animali, aiuta la guarigione di irritazioni della pelle o abrasioni, reazioni allergiche e punture di insetti.